17 Giu

Food Delivery e Proximity Commerce

Di  Ufficio Stampa
(0 Voti)

STARTUP A CACCIA DI INVESTITORI SU EQUINVEST.IT

Milano – Due nuove startup innovative entrano a far parte del network di Equinvest.it, la prima piattaforma di Venture Capital crowdfunding-based. Via allo start ufficiale delle campagne online di raccolta capitali che consentiranno ai progetti imprenditoriali d’eccellenza, Papèm e menoo, di intercettare investitori pronti a fare ingresso nella governance societaria per accelerare crescita e sviluppo.

«Abbiamo deciso di proseguire sulla strada della qualità già intrapresa con la campagna di Xnext presentando al nostro pubblico due giovani realtà molto ambiziose e con ottime prospettive. Come nella migliore tradizione del Venture Capital statunitense stiamo puntando su team competenti, molto affiatati e che conoscono molto bene il mercato di riferimento», spiega Fabio Bancalà, amministratore delegato di Equinvest che ha già all’attivo una importante esperienza nel mondo del Venture Capital con una società di investimento americana, la Quorumm Digital Venture Partners di Washington.

I settori di riferimento saranno quelli del “food delivery” e del “proximity commerce”: «Oggi ci sono oltre 500 miliardi di vendite nei negozi di abbigliamento e design influenzate dal mobile, tuttavia non esiste ancora un one-stop-shop per esperienze di shopping multicanale uniche - sottolinea Alberto Lo Bue, fondatore ed AD di Papèm, la prima app già sposata da grandi firme del fashion internazionale, che abbatte le barriere tra i negozi fisici e il mondo online, sfruttando il canale mobile per attrarre un pubblico targettizzato all’interno dei punti vendita - abbiamo pensato di offrire al consumatore un compagno di shopping che, proprio come farebbe un amico, possa consigliare prodotti di qualità e di interesse nelle vicinanze. Allo stesso tempo, vogliamo offrire a qualsiasi negozio di abbigliamento e design, la possibilità di digitalizzare l’esperienza di shopping e di raggiungere i consumatori con contenuti geo-localizzati altamente rilevanti».

Il pony express della ristorazione d’autore è menoo, progetto presentato dalla Digikom di Roma, azienda già impegnata con un progetto editoriale in partneship con Mondadori «menoo fa della qualità dei cibi e della rapidità della consegna i suoi punti di forza, facendo in modo che arrivino sulla tavola del cliente ancora caldi e fragranti, come al ristorante – racconta Fabio Carnevali, CEO e fondatore dell’azienda, con un background decennale nel settore – vogliamo che la nostra piattaforma sia sinonimo di qualità, sia per i ristoratori che per i consumatori, dando a questi ultimi la possibilità di gustare ottimi piatti anche a casa propria e, perché no, anche in ufficio».

«Abbiamo deciso di puntare su due aziende che operano in mercati dalle ottime prospettive di crescita e sono giudate da manager molto competenti con una esperienza importante nei rispettivi mercati», Bancalà.

Letto 636 volte Ultima modifica il Venerdì, 17 June 2016 11:32
Devi effettuare il login per inviare commenti

Equinvest S.r.l.

  • Piazza del Popolo 3, Roma
  • Tel: +39 02 92853972
  • Fax: +39 06 92943542
  • ti.tsevniuqe@enoizerid
  • P.IVA 12917981008
  • Capitale sociale
  • € 311.839,70 i.v.

Social