In base a quali criteri uno studente che volesse avvicinarsi al mondo delle Startup può scegliere l’istituto migliore? E quali sono ad oggi i migliori istituti universitari per gli studenti innovation oriented?

KEISDATA è una società lombarda nata negli anni ’90, che ha consolidato in questo periodo di tempo una forte esperienza nel settore del Risk Management e Knowledge Management.

Il 2017 si preannuncia come un anno estremamente positivo per gli investimenti in startup e PMI innovative, grazie alle novità contenute nella Legge di Bilancio approvata in via definitiva lo scorso dicembre.

Una PMI innovativa tra le nuove scommesse di Equinvest. KEISDATA, azienda considerata tra le più promettenti nel campo dell’ICT e con esperienza pluriennale nel Risk Management e nel Knowledge Management, ha infatti appena lanciato una campagna di equity crowdfunding che si preannuncia già un grande successo.

Il 2016 è giunto al termine con un’importante novità: il 7 dicembre è stata approvata in Senato la Legge di Stabilità 2017, dopo l’ok della Camera. Diventa quindi ufficiale la possibilità delle PMI italiane di ricorrere alle piattaforme di equity crowdfunding, prerogativa precedentemente riservata solo a startup e PMI innovative. 

“M”: Market, Model, Management e Momentum. Sono questi i punti da cui bisogna partire se si vuole investire in una startup o in una PMI.

Raggiunto in pochi giorni l'obiettivo di 80k di DiveCircle, a finanziarla LUISS ENLABS.

Prima di investire in una startup, bisogna pensare a cosa implicherà diventare un Business Angel e stabilire delle regole. È da qui che è necessario partire secondo la Young Entrepreneur Council (YEC), l’organizzazione di Boston che racchiude tutti i giovani imprenditori più promettenti. 

Equinvest S.r.l.

  • Piazza del Popolo 3, Roma
  • Tel: +39 02 92853972
  • Fax: +39 06 92943542
  • ti.tsevniuqe@enoizerid
  • P.IVA 12917981008
  • Capitale sociale
  • € 328.397,55 i.v.

Social